COME NASCE L’IDEA

BAGAGLIO A MANO
I miei viaggi senza tempo
Il titolo suona bene, anche se devo ammettere che non è tutta farina del mio sacco, ma c’è di più,  è un titolo azzeccato per quello che voglio fare io!
Il sottotitolo poi è qualcosa di geniale!
“Viaggi senza tempo” può sembrare un titolo da sognatore romantico immerso ad osservare un tramonto sulla spiaggia o a contemplare la bellezza di un quadro in un museo, invece no, io parlo proprio della mancanza di tempo.
Si perché io non ho la fortuna di fare la blogger per lavoro, io mi occupo di tutt’altro, perciò i viaggi di cui vi parlo sono quelli veloci dei week end, delle festività, dei giorni rubati ai ponti, insomma vi parlerò di viaggi dove è più che sufficiente il bagaglio a mano.
Non troverete in me una guida turistica ma piuttosto pillole di saggezza, brevi racconti su come vedere più cose possibili di una città nel minor tempo possibile.
Questa è la cosa che so fare meglio: organizzare alla perfezione i tempi per riuscire a visitare, mangiare, bere, vivere e assaporare ogni cosa delle città del mondo in cui sono stata e di quelle che mi stanno ancora aspettando.
Annunci