Un nuovo bagaglioamano

Quest’anno ci sei anche Tu!

Un nuovo bagaglio da preparare, il più bello e il più difficile.

Mille cose che vorrei portare e che sicuramente non serviranno. Mille cose che dimenticherò …

Scrivo questo articolo la sera prima di partire, un pò per condividerlo con voi e un pò per fare mente locale.

Abbiamo preso tutto?

  • TUTINE lunghe, corte, mezza misura. Dal caldo torrido al freddo polare. Forse un pò inutile dal momento che andiamo a Valencia ed è fine maggio ma non si sa mai.
  • PANNOLINI e pasta per il cambio.
  • CAPPELINO per il sole, occhiali e crema solare protezione 50.
  • TERMOMETRO e MEDICINE di vario genere. Tachipirina, collirio per gli occhi, soluzione fisiologica per lavaggi nasali e sciroppo per la tosse. Troppo???
  • GIOCHINI e pupazzi. La scelta più difficile dal momento che sembrano tutti indispensabili per Andrea.

Accertatevi di avere un bello zaino (delle dimensioni di un bagaglio a mano sarebbe l’ideale) da portare in cabina con voi.

Noi abbiamo risolto con questo zaino multi tasca che contiene davvero un milione di cose . . .

Ultima cosa ma sicuramente non meno importante è il Passeggino da Viaggio.

La nostra scelta è stata il City Tour by Baby Jogger.

Un passeggino leggero e maneggevole che richiudendosi su se stesso e infilato nella sua custodia-zaino diventa un bagaglio a mano accettato da (quasi) tutte le compagnie aeree.

Ma non dimenticate di portare anche il marsupio. Indispensabile per fare vedere al vostro baby la città e utilissimo quando decide che vuole stare in braccio a voi per forza.

Un must have per l’aereo?

La trousse Weleda con tutti i prodotti indispensabili per la pulizia del neonato in formato da viaggio. Olio, crema per il cambio pannolini, crema corpo e crema viso e infine il doccia shampoo. Con questo avrete tutto con voi e passerete i controlli.

Bene tutto è pronto! Abbandoniamo i timori e le ansie e godiamoci il nostro primo viaggio.

Questa volta splendidamente in tre.

Annunci